Borgo S. Spirito, 3 - 00193 ROMA (clicca)

Tel.  06.68978137 - 06.68352266 

Fax. 06.6867828 - e-mail: lancisi@aruba.it

 

                                          

 

ACCADEMIA LANCISIANA
IV Seduta Scientifica del 307° anno accademico

martedì 18 gennaio 2022 con inizio alle ore 18.00 

Borgo S. Spirito 3, Roma.

 

Il prof. Alessandro BOCCANELLI

Presidente della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica (SICGe)

parlerà sul tema:

 

"50 ANNI DI PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE:

DALLE CARTE DEL RISCHIO ALLO SCORE POLIGENICO E ALLA PREVENZIONE DI PRECISIONE"

 

La Seduta si terrà in modalità mista in presenza e da remoto.

Per partecipare in presenza è obbligatorio prenotarsi allindirizzo mail lancisi@aruba.it e esibire il green pass allingresso.

Per partecipare da remoto è necessario collegarsi alla piattaforma Zoom tramite il seguente link:

https://us06web.zoom.us/j/81425376741?pwd

ID riunione: 814 2537 6741

Passcode: 523351

 

AVVISO IMPORTANTE

 ------------------------------------------------------

PROTOCOLLO DI PREVENZIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19

Si prega di cliccare qui per leggere il protocollo redatto recependo le disposizioni governative emanate dal marzo 2020 ad oggi (DPCM, DL, disposizioni del CTS) relative alle misure di prevenzione della diffusione dell’infezione da Sars-Cov-2 da adottare sia negli ambienti di lavoro, per il personale che opera nell’Accademia Lancisiana, sia nei luoghi della cultura per quanto riguarda il pubblico che accede ai locali adibiti ad Aula Convegni e Biblioteca

--------------------------------------------------------------

*****************************

Si comunica che all'indirizzo www.attidellaaccademialancisiana.it è possibile consultare i fascicoli del periodico

 "Atti della Accademia Lancisiana", da ora pubblicato esclusivamente on line.

All'indirizzo specificato è possibile stampare i pdf dei singoli testi.

**************************************

 Statuto dell'Accademia

  

 

 

 Amministrazione Trasparente

 

Links

  Non vi è cosa la quale introduca nell’animo nostro maggior stimolo allo studio e promuova meglio le operazioni attive del nostro ingegno e particolarmente l’eloquenza e la prontezza nel pensare e nel deliberare, delle quali cose i medici hanno una somma necessità, quanto l’obbligazione di avere a parlare in pubblico e la necessità di scoprirvi il vero.   ”G. M. Lancisi

 

           

 

Progetto, realizzazione grafica e fotografie di Chiara Abruzzini

Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768